“MOBY DICK” –  2 Agosto 2015 – Piazza Garibaldi ore 21.00

 

di Herman Melville – traduzione di Cesare Pavese
adattamento e riduzione di Caterina Casini
interprete  Caterina Casini
musiche di Massimo Coen
eseguite da Erika Scherl– violino, Gabriele Coen – clarinetto basso, Luca Caponi – percussioni
montaggio video  Claudio Giglio

 

Il grande racconto di Herman Melville viene presentato in forma di concerto per una voce recitante e strumenti, adottando la traduzione di Cesare Pavese, dalla grande musicalità.
L’ossessione della cattura, la follia dell’uomo che non vede il limite, sono i temi più cercati in questa riduzione, perché biblici, e riscontrabili nell’oggi, sottolineati da un “lampo” riguardante la nostra contemporaneità.
La narrazione fatta da una voce femminile tralascia ogni necessità di caratterizzazione per mettere in evidenza la metafora e il lirismo del racconto.
La musica contiene e insegue questa voce, per poi farsi racconto essa stessa, in un unico spartito. Sullo sfondo le immagini video, in sequenze composite e a volte astratte che seguendo il tempo musicale narrano per analogie e metafore i miti collegati al racconto.

 

 

“CONCERTO DI AGOSTO”   5 agosto 2015 – Auditorium di Santa Chiara ore 21.00

 

Alessandro Carbonare: Clarinetto (primo clarinetto orchestra S. Cecilia)
Francesco Bossone: Fagotto (primo fagotto orchestra S.Cecilia)
Monaldo Braconi: Pianoforte
Musich:BeethovenMendelsonGlinka
Voce recitante: Alessandro Carbonare

 

 

“SERENATARAP”   9 agosto 2015 – Viale Diaz ore 21.00

 

Realizzata dagli allievi del corso di specialistica della Scuola Comunale di Teatro e alcuni giovani Rappers e ballerini di hip hop  del territorio.

Una serata in cui comicità e rap dialogano, i giovani si sperimentano in un nuovo modo di costruire spettacolo tra musica e teatro, in modo

leggero e divertente. Le parole del rap e le invenzioni dei personaggi comici si alterneranno e accompagneranno vicendevolmente in scena insieme.

 

 

INCONTRI CON LA MUSICA: “Madama Butterfly, una tragedia giapponese”   16 agosto 2015 – Piazza Garibaldi ore 21.00

Si sviluppa il tema di Puccini anche in questa Conferenza spettacolo condotta da Michele Casini, entrando più specificatamente in una delle sue opere: Madama Butterfly. Con la partecipazione degli allievi del Centro Studi Musicali della Valtiberina.

 

 

“CONCERTO PIANISTICO”     17 agosto 2015 – Auditorium di Santa Chiara ore 18.00

La pianista Véronique Thual-Chauvel presenta un repertorio classico:

Piano: Veronique Thual Chauvel
Violini: Claire e Lucie Chauvel

  • S. Bach (1685-1750)Concerto per due violini BWV 1060 in DO min.1° movimento
  • P. Rameau (1683-1764)Les Cyclopes, Les Nais de Sologne
  • Benda (1709-1786) Sonata n° 8 in LA min.
  • A. Mozart (1756-1791) Sonata k333 in SI b. maggiore
  • Schumann (1810-1856) Variazioni Abegg (op. 1)

 

 

“DUE OPERINE TASCABILI”  20 agosto 2015 – Auditorium di Santa Chiara ore 21.00

 

Scritte su testi di Giobbe Covatta dai compositori Lucio Gregoretti e Francesco Fournier Facio.

Tratti rispettivamente dalle opere “Pancreas” e “Parola di Giobbe”

Simone Nocchi e Irene Boschi: pianoforte

Andrea Biagini: flauto

Michele Bianchini: sax

Laura Mancini: percussioni

Riccardo Sanna: bayan

Susanne Bungaard (soprano) e Stefano Stella (basso e voce recitante)

Tipologia dello spettacolo: operine buffe

 

 

IL DUELLO  30 agosto 2015 – Piazza Garibaldi ore 21.00

 

I DUE DELLA CITTA’ DEL SOLE srl

in collaborazione con  SUS BABI TEATRO

Regia di Alessandro Marmorini

Progetto nato in residenza creativa a Sansepolcro in collaborazione con Laboratori Permanenti

Due tenenti di cavalleria, entrambi appartenenti all’esercito dell’Imperatore Bonaparte ma di estrazione sociale opposta, a causa di una misteriosa “questione d’onore” si sfidano a duello per quindici anni, cercando l’uno di sopraffare l’altro con ogni arma ed in ogni modo l’onore cavalleresco permetta, tanto che la loro rivalità diverrà leggenda.

 

 

GROVES FACTORY “ritmi” concerto batteria e percussioni  

4 settembre 2015 – Logge Palazzo delle Laudi ore 18.00

 

Con Mauro Giorgeschi, Matteo Marini e Riccardo Bigotti,

concertisti e insegnanti del Centro Studi Musicali Della Valtiberina.

Si va da batteria a percussioni latine fino ad arrivare a marimba e altro.

E’ un “campionario” di tutta la famiglia delle percussioni.

Il concerto è strutturato come se fosse un viaggio esplorativo nel mondo del ritmo attraverso culture e realtà diverse.

 

 

 

“LA CAMERIERA DI PUCCINI” Compagnia Teatri di Imbarco – Firenze

 19 settembre 2015 – Piazza Garibaldi ore 21.00

 

con Beatrice Visibelli, Giovanni Esposito

soprano Chiara Panacci

al pianoforte Rodolfo Alessandrini

costumi Cristian Garbo

organizzazione Cristian Palmi. Giulia Attucci

Testo e regia Nicola Zavagli

 Siamo a Torre del Lago, nella villa di Puccini, nel 1908. Arriva da Firenze un giovane giornalista per intervistare il Maestro. Viene accolto in malo modo da Marianna, la cameriera di casa. Per bocca di questa simpatica cameriera, con la sua bella lingua toscana, si andrà a conoscere Giacomo Puccini. Il racconto dell’appassionata cameriera si tingerà anche di giallo, prendendo il risvolto

di un’indagine tra le pieghe di quel mistero che avvolse casa Puccini: il caso Doria Manfredi.

Uno spettacolo che unisce musica e teatro, alternando al racconto drammaturgico cinque tra le più celebri romanze delle celebri eroine pucciniane.