11 Nov woman before a glass a bucine

11 novembre 2017  alle ore 21:30 all’interno della Stagione del teatro Comunale di Bucine

Trittico scenico in quattro quadri di LANIE ROBERTSON. Traduzione italiana di Gloria Bianchi.

Peggy Guggenheim fu una donna capace di intuire il mondo che la circondava, coraggiosa, che credeva negli artisti su cui puntava anche se il resto del mondo ancora non sapeva riconoscere quelli che poi furono Pollock, Kandinsky, Mirò, Bacon, Ernst e tanti altri. Il progetto ci permette d’indagare come Peggy abbia difeso l’Arte; come, con apparente semplicità, abbia compiuto gesti eroici per salvarla. C’è una componente essenziale che Peggy trasmette al pubblico: la tensione che vive e si specchia nella certezza e nei ricordi; gli amanti, i colori, i pittori, i vestiti, il fumo, gli amici, le macchie, l’acqua, il dramma. Ogni momento viene rievocato dalla sua memoria rivivendo nei due blocchi scenografici. La tecnica del video-mapping permette di isolare parti di una superficie creando quindi una “mappatura” bagnata dalla video-proiezione.

 

Interprete: Caterina Casini

Scenografia: Stefano Macaione

Costumi: Stemal Entertainment Srl

Regia: Giles Stjohn Devere Smith

Produzione: Laboratori Permanenti

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.